Lo studio “L’Antro di Thoth” nasce con la volontà e l’obbiettivo di fornire un aiuto concreto, affidabile ed efficiente a tutti coloro che sono alla ricerca di un libro specifico irreperibile o di più testi, per motivi professionali, accademici e di studio personale. Il nostro team, insieme a collaboratori esterni esperti, è altamente qualificato e preparato per supportarvi in ogni vostra ricerca. Il gruppo è composto da consulenti e ricercatori bibliografici. Mettiamo a disposizione del cliente servizi quali consulenze e ricerche bibliografiche di molteplici argomenti (Storia, Archeologia, Antropologia, Folklore, Tradizioni Popolari, Esoterismo, Religione, Spiritualità, Alchimia, Magia, etc.) e nel formato che preferite (cartaceo o digitale). Inoltre lo studio, oltre ad eseguire consulenze e ricerche per tesi universitarie, svolge attività di restauro e conservazione di beni librari, documentali ed archivistici.


20180510_120757Hasan Andrea Abou Saida – Head Consultant and Researcher

Diplomato in studi classici a Cremona (classe 1989), ottiene la qualifica triennale in “Tecnico del restauro di Beni Culturali, Materiale librario e archivistico, manufatti cartacei e pergamenacei, materiale fotografico” presso la Scuola di Restauro Cr. Forma nel 2018 con una tesi di ricerca, analisi, diagnosi e restauro del “De re anatomica” di Realdo Colombo (1559).
Nel corso della sua formazione, ha svolto diversi tirocini  partecipato a progetti ed allestimenti museali:
– Tirocinio come Tecnico di restauro dei beni cartacei, librari, pergamenacei, archivistici e fotografici presso la Biblioteca Statale di Cremona (Agosto 2015 – Febbraio 2016 / Ottobre 2017 – Dicembre 2017)
– Stage interno come Tecnico di restauro dei beni cartacei, librari, pergamenacei, archivistici e fotografici nel progetto di restauro dei 500 disegni architettonici del Cimitero Monumentale di Cremona nel progetto del Comune di Cremona “Al servizio della città. Cremona nell’Ottocento attraverso le carte dell’Ufficio Edile”, promosso in collaborazione con l’Archivio di Stato e con il riconoscimento e il supporto di Regione Lombardia (Febbraio 2016 – Marzo 2016).
– Collaboratore allestimento della mostra “Janello Torriani. Genio del Rinascimento” organizzata e promossa dal Comune di Cremona con Fondazione Arvedi Buschini, Unomedia, Fundacion Juanelo Turriano e sostenuta da Fondazione Bracco presso il Museo del Violino di Cremona (Settembre 2016).
– Il progetto “Grafica digitale per il restauro”, in collaborazione con diversi restauratori specializzati nel restauro dei globi, è nato nel 2016 come supporto grafico-digitale nel restauro cartaceo dei globi terrestri e celesti. Il progetto è tuttora in corso. 

Ricercatore storico ed archeologico indipendente, da più di 10 anni svolge studi e ricerche approfondite su vari argomenti (esoterismo, magia, spiritualità, tradizioni iniziatiche, dottrine filosofiche religiose, folklore, etc.) cercando di risalire alle più antiche conoscenze e rituali dei popoli indoeuropei. Scrittore e saggista per diletto e per passione. (Intervista del 2013 su Mondo Padano, Divertimento, passione o impegno sociale mete e attività diverse per l’estate 2013 ecco cosa faranno i giovani cremonesi).
– Collaboratore e ricercatore nel “Placanica Cave Project”, un progetto nato per iniziativa della “Geographical Research Association” di Michael Bolognini nel 2011, in collaborazione con il Comune di Placanica, studiosi del Gruppo Pangea e speleologi dei club alpini Feltre e Val Ceresio. (Articolo del 2012 su Calabresi.net, Grotta dei Re, l’esplorazione entra nel vivo).
– Relatore in una conferenza, insieme al Dott. Marco Vittori, dal titolo “Il mondo affascinante e utopico dell’alchimia” inerente alla mostra “Fato e Destino. Tra mito e contemporaneità”, in concomitanza con la XXII edizione di Festival Letteratura Mantova, presso il Palazzo Ducale di Mantova il 9 Settembre 2018. 

Intervista allo studio Cremona1 sul progetto di restauro dei disegni architettonici del Cimitero Monumentale di Cremona – 7 Aprile 2017.
Riproduzione in digitale della barra orizzontale di due diversi globi realizzati con il programma di disegno tecnico Autocad per il progetto “Il restauro digitale dei globi” – Ottobre 2016.
Locandina conferenza “Il mondo affascinante e utopico dell’alchimia” tenuta al Palazzo Ducale di Mantova – 9 Settembre 2018.