L’ astrologia e la previsione dell’avvenire – André Barbault (1983). Milano: Armenia, 309 p. : ill. ; 22 cm.

Saper stendere un tema natale per trarne indicazioni generali, quali le attitudini comportamentali o la tendenza a una riuscita professionale è cosa ben diversa che riuscire a localizzare nel tempo tali tendenze, cioè ad indicare gli anni in cui tali avvenimenti si verificheranno. Questo è precisamente l’obiettivo che l’autore si propone in questo volume: prevedere il corso dell’esistenza indicando date precise, seguendo, con l’Astrologia, l’evoluzione dell’individuo giorno per giorno, mese per mese, anno per anno, attraverso le diverse manifestazioni della sua esistenza (la salute, l’amore, il lavoro…). Questa ricerca conduce all’arte di ‘leggere’ nel futuro, permettendo di segnalare sia i tempi felici che i momenti critici di ogni essere umano.
Uno studio comparato della vita e i temi natali di circa quattrocento uomini di Stato autorizza il lettore volenteroso ad una immediata verifica della tesi esposta. Il volume infine termina con un capitolo sul significato delle varie configurazioni per permettere a ciascuno di interpretare il proprio caso personale.

André Barbault (Champignelles, 1º ottobre 1921 – Labaroche, 7 ottobre 2019) è stato un astrologo francese. Nel 1935 ha iniziato a occuparsi di astrologia sotto la guida del fratello Armand, e da allora non ha più smesso. Scrittore e saggista prolifico, rappresenta ancora oggi un sicuro punto di riferimento per gli studiosi dell’Arte di Urania.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA.

Se sei interessato/a a questo libro, scrivici direttamente tramite Whatsapp qui o via email a questo link.