La via del Wyrd – Brian Bates; traduzione di Brunello Lotti (1997). Milano: Rizzoli, 262 p. ; 21 cm.

Un viaggio affascinante alla scoperta degli antichi segreti della spiritualità celtica. Quando Wat Brand, giovane scriba cristiano, viene mandato in missione nell´Inghilterra pagana dell´Alto Medioevo, non sa ancora cosa lo attende. Un paesaggio popolato da spiriti misteriosi, attraversato da forze soprannaturali, e soprattutto Wulf, un mistico dalle formidabili doti sciamaniche, che gli insegnerà la magia delle piante e delle rune, fino alla conoscenza del misterioso Wyrd… Un romanzo ipnotico, un viaggio affascinante alla scoperta degli inquietanti segreti dell´antica Spiritualità Celtica.

Brian Bates (nato nel 1944) è Preside di Psicologia presso l’ Università del Sussex. Attualmente è ricercatore presso il Sussex Institute e professore presso l’ Università di Brighton . È meglio conosciuto come l’autore dei libri più venduti sulla saggezza sciamanica dell’Inghilterra anglosassone e per il suo corso pluripremiato al Sussex sulla “coscienza sciamanica”.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA.

Se sei interessato/a a questo libro e vuoi più informazioni a riguardo, contattaci direttamente qui.

error0
Tweet 20
fb-share-icon20