Il labirinto dei medici: ossia ciò che dovrà imparare e sapere il vero medico e quel che dovrà fare se vorrà curare bene – Teofrasto Paracelso (2010). Milano: La vita felice, 107 p. ; 17 cm.

Riproponiamo la prima traduzione italiana de Il Labirinto dei medici di Paracelso, l’opera nella quale il filosofo e alchimista rivela i suoi maestri e che è anche la prima sua opera a essere integralmente tradotta in italiano. Del resto, il Labyrinthus medicorum errantium ha un significato speciale, giacché con questo libro, nel 1553, cominciò la pubblicazione postuma della maggior parte degli scritti del medico filosofo. In particolare, l’edizione qui riproposta risale al gennaio 1942 e uscì nella «Piccola biblioteca di scienze moderne» dell’editore Bocca.

Philippus Aureolus Theophrastus Bombastus von Hohenheim, detto Paracelsus, o Paracelso (Einsiedeln, 14 novembre 1493 – Salisburgo, 24 settembre 1541), è stato un medico, alchimista e astrologo svizzero. Paracelso o “Paracelsus” è il rappresentante maggiore e più caratteristico del naturalismo tedesco del Rinascimento.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA.

Se sei interessato/a a questo libro, scrivici direttamente tramite Whatsapp qui o via email a questo link.