Sciamanesimo celtico – John Matthews (2002). Torino: L’età dell’acquario, 299 p. : ill. ; 21 cm.

Lo sciamanesimo, probabilmente la più antica disciplina spirituale di cui si ha conoscenza, è l’eterna arte di vivere in armonia con la creazione. Lo sciamanesimo celtico deriva dalla tradizione nativa del Nord-Ovest europeo, ma il contributo che i Celti hanno portato alla tradizione sciamanica universale è stato per lo più trascurato. Matthews illustra in queste pagine le tecniche e i metodi di un sistema di lavoro interiore valido universalmente, qualunque siano la nostra religione o il nostro orientamento spirituale, e li confronta con gli insegnamenti dei nativi americani, australiani e siberiani con cui esso condivide alcuni elementi. Matthews presenta un programma vario e articolato di auto-apprendimento, indispensabile per coloro che sono interessati alla mitologia celtica e all’esoterismo di origine occidentale.

John Matthews (nato nel 1948) e Caitlín Matthews (nata nel 1952) sono scrittori inglesi. Insieme, hanno scritto oltre 150 libri, tradotti in più di trenta lingue, tra cui mazzi di tarocchi, un sistema di narrazione basato su carte, sceneggiature, canzoni e altre opere.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA e digitale in PDF.

Se sei interessato/a a questo libro, scrivici direttamente tramite Whatsapp qui o via email a questo link.