Le isole senza saggezza – Robert Graves (1952). Milano: Garzanti, 439 p. ; 20 cm.

Ambientato nell’Era dell’Esplorazione, il libro “Le isole senza saggezza” racconta la storia del sfortunato Don Álvaro de Mendaña y Neyra, un esploratore spagnolo alla ricerca delle Isole Salomone, la mitica fonte della vasta ricchezza del re Salomone. Spinto dall’avidità, dall’ambizione e dalla lussuria, Don Alvaro e sua moglie, la bella e pericolosa Ysabel, guidano un equipaggio di avventurieri oltre l’orizzonte alla ricerca della ricchezza dei loro sogni più selvaggi.

Robert Graves, nome completo Robert von Ranke Graves (Wimbledon, 24 luglio 1895 – Deià, 7 dicembre 1985), è stato un poeta, saggista e romanziere britannico. È stato uno dei maggiori poeti e letterati inglesi del ventesimo secolo, nonché autore di saggi critici, romanzi, riadattamenti e opere di fantascienza. Famoso per la sua biografia dell’imperatore Claudio, si è dedicato per anni allo studio dei miti greci e alla teoria sulle società matriarcali governate dalla Dea Madre, che hanno ispirato La Dea Bianca (1948).

Disponibile in VERSIONE CARTACEA e digitale in PDF.

Se sei interessato/a a questo libro e vuoi più informazioni a riguardo, contattaci direttamente qui.