Sciamanismo e stregoneria – Gilberto Camilla, Massimo Centini (2006). Torino: Ananke, 302 p. ; 21 cm.

Anche se siamo entrati nel terzo millennio, la curiosità che ancora morbosamente ci lega al concetto di magia dimostra che, su certi argomenti, molto poco ci separa dai nostri progenitori e dalle loro paure ancestrali. Quel che sia il suo nome, sciamano o stregone, maga o fattucchiera, l’uomo ha sempre cercato l’aiuto di un interprete che sapesse comunicare con le divinità, per alleviare dolori, mitigare paure, assecondare sogni o indirizzare il futuro. In “Sciamanismo e stregoneria” gli autori esaminano questo fenomeno, dai miti sciamanici del Nord Europa e della Grecia classica ai simboli e alla psicopatologia della stregoneria.

Gilberto Camilla è uno storico, ricercatore e psicoanalista, ha esercitato la professione di Psicoterapeuta sino al 1992, è tra i fondatori della SISSC (Società Italiana Studio Stati di Coscienza) di cui è attualmente presidente. Dal 1994 Direttore Scientifico della rivista “Altrove”, è autore di libri e di numerosi contributi a svariate pubblicazioni tra le quali ricordiamo: La canapa indiana fra ebbrezza divina ed ebbrezza profana, 1996 – Ecstasy, fra psicoterapia, technosballati e neuroscienze, 2000 – Hofmann, Scienziato alchimista. Tributo allo scopritore dell’LSD, 2001 – Psicofunghi italiani, 2003 – Le Piante Sacre, 2003 – Pionieri della Psichedelia (con F. Gosso), 2004 – Sciamanismo e Stregoneria (con M. Centini), 2005 – Allucinogeni e Cristianesimo (con F. Gosso), (2007).

Massimo Centini, laureato in antropologia culturale, si occupa di temi legati alla religione e collabora con università e musei italiani e stranieri. Ha dedicato approfonditi studi alle cosiddette culture primitive, svolgendo ricerche sulle pratiche rituali e religiose.
Ha insegnato “Storia dell’Antropologia Criminale” ai master di Criminologia organizzati dal “Santo Spirito” di Roma e ai corsi del MUA.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA.

Se sei interessato/a a questo libro e vuoi più informazioni a riguardo, contattaci direttamente qui.