Parlano gli animali – Krylov, A. I., Puskin, A., Tolstoj, L. (1989). Roma: Edizioni Paoline, 86 p. : ill. ; 22 cm.

La favola è fiorita anche in Russia. Come altrove, gli animali parlano e le narrazioni di cui essi sono protagonisti impartiscono quasi sempre un insegnamento, spesso di sorprendente attualità. Ritroviamo in queste favole i personaggi tradizionali: il leone, la volpe, la scimmia, e, manco a dirlo, l’orso (abitualmente chiamato miska dai russi) e poi l’alce, il luccio, lo scoiattolo …

Le favole costituiscono un patrimonio popolare, spesso anonimo, che si tramanda e si arricchisce di generazione in generazione. Tuttavia famosi scrittori russi hanno dato ai racconti di animali una veste letteraria. Così fecero il più grande poeta russo A. Pus’kin (1799- 1837) e il noto favolista I. Krylov (1768- 1844), intelligente interprete dello spirito del suo popolo ed emulo di La Fontaine.

Primo scrittore russo ad essere conosciuto fuori dai confini del suo paese, Krylov è stato tradotto in ben 22 lingue.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA e digitale in PDF.

Se sei interessato/a a questo libro e vuoi più informazioni a riguardo, contattaci direttamente qui.