Il Seme dell’Inca. L’arte spirituale incaico andina: cosmovisione, iniziazioni e rituali – Roberto Sarti (2010). Peschiera del Garda: Edizioni del Cigno, 213 : ill. ; 21 cm.

Camminare nel cosmo vivente. Questa è la base dell’arte spirituale andina che percepisce l’universo pieno di energia “intelligente”, nel quale far fluire la nostra vita per ottenere benessere personale. In questo libro vengono presentate le tecniche di utilizzo dell’energia vivente, la cosmovisione ed i rituali della millenaria cultura andina che per lunghi secoli sono rimasti ad esclusiva conoscenza degli indigeni. Grazie al trentennale lavoro di don Juan Nuñez del Prado è ora possibile unire l’aspetto intellettuale e quello percettivo in un sistema di pratiche funzionali alla crescita personale.

Roberto Sarti (Roma, 1966) è uno sciamano e saggista. Dopo una serie di esperienze collegate col cristianesimo e l’induismo incontra nel 1997 don Juan Nuñez del Prado, maestro di quarto livello della tradizione andina. Diventa suo allievo ricevendone l’iniziazione e diventandone successivamente assistente in Italia. Dal 2002, dopo aver fondato l’Associazione Culturale Tawantin che si occupa della diffusione della tradizione andina in Italia, condivide gli insegnamenti ricevuti, tenendo conferenze e seminari in tutta Italia, oltre a guidare gruppi nei più importanti siti sacri della zona di Cuzco (Perù) per la grande iniziazione dell’Hatun Karpay.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA.

Se sei interessato/a a questo libro, scrivici direttamente tramite Whatsapp qui o via email a questo link.