Alchimia: l’arte della trasformazione – Jay Ramsay (1999). Milano: Tecniche Nuove, 213 p. : ill. ; 24 cm.

L’alchimia è conosciuta soprattutto come la scienza antica che si proponeva di trasformare i metalli in oro. In realtà è molto di più: si tratta di un percorso di autoconoscenza del tutto peculiare all’interno della tradizione occidentale e di grande attualità per il mondo moderno. I simboli dell’alchimia affondano le proprie radici nell’inconscio collettivo, nella sfera dei sogni e dell’immaginazione; le sue pratiche hanno origine nella comprensione dell’unità di spirito e materia attraverso la quale possiamo celebrare la sessualità e la spiritualità.

Jay Ramsay è un poeta e ha pubblicato venti opere tra le quali Psychic Poetry, The White Poem and Kingdom of the Edge, New and Selected Poems. E’ stato fra i curatori dei volumi Tao Te Ching, I Ching e Kuan Yin. Svolge inoltre l’attività di insegnante, conferenziere, performer, terapeuta e tiene seminari in tutto il mondo.

Disponibile in versione digitale in PDF.

Se sei interessato/a a questo libro e vuoi più informazioni a riguardo, contattaci direttamente qui.