Un viaggio ad Avalon – Aindreas Fàél (2020). Sossano: Anguana Edizioni, p. 140.

Da sempre, Avalon è stata una terra ai limiti, tra realtà e mito. Un’isola sacra custodita dalle sacerdotesse della Grande Madre, dove ogni viaggiatore può intraprendere un percorso iniziatico personale alla scoperta dei Misteri e della Saggezza avaloniana. Ripercorrendo inizialmente le fonti storiche e archeologiche che mettono in evidenza una possibile e reale esistenza in un tempo passato dell’isola di Avalon, l’autore narra dell’esperienza iniziatica e spirituale vissuta tra le sacerdotesse su Ynis Afallach, “L’isola delle Mele”. Attraverso un linguaggio simbolico e archetipico, vengono descritti gli insegnamenti appresi sull’isola sacra, i luoghi di connessione in Europa con la stessa, e i sentieri iniziatici di alcune figure principali, integrando e arricchendo la descrizione con ricerche storiche e mitologiche della cultura e della tradizione celtica.

Aindreas Fàél è un ricercatore storico-archeologico ed esoterista. Da più di 10 anni, svolge studi e ricerche approfondite su vari argomenti (esoterismo, magia, spiritualità, tradizioni iniziatiche, dottrine filosofiche e religiose, folklore, etc.) cercando di risalire alle più antiche conoscenze e rituali dei popoli indoeuropei. Scrittore e saggista, ha pubblicato diversi articoli sulle sue ricerche.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA (con dedica personalizzata e autografata dall’autore).

Se sei interessato/a a questo libro e vuoi più informazioni a riguardo, contattaci direttamente qui.