Angeli e demoni a Babilonia: magia e mito nelle antiche civiltà mesopotamiche – Giovanni Pettinato (2001). Milano: Mondadori, 337 p., \8! c. di tav. : ill. ; 23 cm.

In ogni epoca l’uomo si è rivolto alla magia per rispondere a ciò che non riusciva a spiegarsi razionalmente. Giovanni Pettinato racconta, con l’aiuto di figure di demoni e testi di antiche formule di scongiuro rinvenuti in recenti scavi archeologici, come la magia veniva vissuta nel mondo mesopotamico.

Giovanni Pettinato (Troina, 24 settembre 1934 – Roma, 19 maggio 2011) è stato uno storico e assiriologo italiano, specializzato in lingue mesopotamiche mediorientali. E’ stato professore ordinario presso l’Università “La Sapienza” di Roma e direttore della commissione per i Dizionari Sumerici e Assiri dell’Unione Accademica Nazionale. E’ autore di diversi volumi specialistici sulla civiltà sumerica e assiro-babilonese, nonché di edizioni di testi cuneiformi nei musei di Londra, Baghdad e Istanbul.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA e digitale in PDF.

Se sei interessato/a a questo libro, scrivici direttamente tramite Whatsapp qui o via email a questo link.