Genesi di leggende – Giuseppe Cocchiara (1949). Palermo: Palumbo, 217 p. ; 22 cm.

Pur trattando, nella raccolta, della genesi delle leggende non ho attimo propriamente l’ispirazione dal concetto della genesi stessa, avendo avuto piuttosto di mira il carattere etnografico dei motivi novellistici i quali si intrecciano, si combinano e si fondono concorrendo a definire sempre più nettamente la fisionomia e il valore delle leggende. Appunto per ciò ho voluto seguire, non tanto lo svolgimento storico delle leggende, prese in esame quanto la materia di cui sono plasmate, per vederne i rapporti con le credenze, con le cerimonie, coi riti. Queste ricerche, le quali interessano direttamente la storia della psicologia popolare: possono apparire indifferenti e quasi estranee alla storia letteraria, essendo compito della letteratura individuare i vari motivi novellistici soltanto per rivelarne il particolare valore artistico. Eppure, tali ricerche, anche sotto questo aspetto assumono un certo interesse, in quanto possono spiegarci significati e illuminarci immagini, contribuendo così all’interpretazione delle leggende stesse, anche quando esse raggiungono, nella loro espressione, un grado di maturità artistica.

Giuseppe Cocchiara (Mistretta, 5 marzo 1904 – Palermo, 24 gennaio 1965) è stato un antropologo ed etnologo italiano, fra i maggiori studiosi di storia delle tradizioni popolari e folklore.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA e digitale in PDF.

Se sei interessato/a a questo libro e vuoi più informazioni a riguardo, contattaci direttamente qui.