Fiabe dall’Oceania: miti maori e leggende delle isole Fiji – a cura di Antony Alpers, A. W. Reed e Inez Hames; introduzione e traduzione a cura di Graziella Englaro (1993). Milano: Mondadori, Volume primo.

Nel vasto Oceano Pacifico – un ventre di acqua ora calda e tropicale, ora percorsa da correnti più fredde e disseminato in vari gruppi di Isole (Samoa, Tonga, Hawaii, etc.) – si trova l’arcipelago delle Viti o Figi, che è divenuta ormai la denominazione più comune. Tropicale per il clima (tra il 16° e 20° di longitudine sud), vegetazione e fauna, costituito da circa 320 isole – di cui 105 abitate – e altrettanti isolotti e scogli corallini, segna per così dire il passaggio tra il mondo della Malesia e quello della Polinesia. Scoperto dall’olandese Tasman nel 1643 ed esplorato in seguito da Cook e da Bligh, diventò una colonia britannica nel 1873 e, cent’anni dopo, uno stato indipendente nell’ambito del Commonwealth.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA e digitale in PDF.

Se sei interessato/a a questo libro e vuoi più informazioni a riguardo, contattaci direttamente qui.