Fiabe del popolo Tuareg e dei Berberi del Nordafrica – a cura di Vermondo Brugnatelli (1996). Milano: CDE, 541, [8] c. di tav. : ill. ; 22 cm.

Fin dall’antichità i Berberi possiedono una propria scrittura, nella quale vennero redatte molte iscrizioni libiche e numidiche, come, per esempio, l’iscrizione di Massinissa a Dougga (Tunisia) del 139 a.C. Questo alfabeto (la cosiddetta scrittura tifinagh) viene tuttora impiegato dai Tuareg, che però se ne servono solo per scopi pratici, e non per tramandare opere letterarie.

Disponibile in VERSIONE CARTACEA e digitale in PDF.

Se sei interessato/a a questo libro e vuoi più informazioni a riguardo, contattaci direttamente qui.